La mia foto
Firenze, Italy
agartproject@gmail.com

lunedì 27 giugno 2011

passanti

una sfera gigante che non posso fermare.
Intravedo piccole luci  in lontananza,
posso solo immaginare,
ma non ne distinguo i nomi.
Da questo promontorio,
osservo strane figure venire a farmi visita;
lasciando oggetti come pegno, in segno di passaggio.
Chino il corpo in segno di riverenza,
uso poche parole per accarezzarne le gesta.
Vi auguro la buona sorte,
mentre distanti scrutate i sentieri attorno.

3 commenti:

  1. http://www.youtube.com/watch?v=fd6H3Vpn4Ms&feature=related

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. ...come pegno ti lascio un abbraccio augurandoti una dolce sera mio caro...

    RispondiElimina
  3. Che fine hai fatto?

    RispondiElimina