La mia foto
Firenze, Italy
agartproject@gmail.com

martedì 13 novembre 2012

la stagione delle streghe

in autunno la nebbia è fitta,
riappaiono le streghe:
avvolte in drappi neri,
a fondersi con la notte.
Vagabondano i lupi,
popolano il bosco,
lanciano religiosi ululati al cielo.
Il volo del gufo frammenta l’aria,
gela per qualche istante il cuore.
Un susseguirsi di apparizioni,
in un palcoscenico a luci basse.
Veneriamo la luna,
unica dea che ci accompagna.

16 commenti:

  1. Bellissimi versi... e ce ne fossero di più, di streghe, a sorvolare le notti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piacevole sorpresa la tua visita Harley. Non distrarti troppo dal preparare incantesimi allora. Di apprendisti stregoni ne trovi molti, ma a noi servono fattucchiere.

      Elimina
    2. Naaa... di streghette ce ne sono anche troppe. Io sono più gatto nero eheh

      Elimina
    3. una figura che mancava in questa fotografia. O forse c'era, senza farsi notare...

      Elimina
    4. Il gatto nero c'è sempre. Arrampicato sugli alberi, difficilmente si fa vedere. Osserva beffardo la scena, e magari deciderà pure di farsi una passeggiata in mezzo ai diversi protagonisti. Oppure no.

      Elimina
    5. staremo attenti a non pestargli la coda, nel caso si presentasse al nostro cospetto...

      Elimina
  2. Urge ristabilire almeno un paio di verità storiche:
    1) Non è vero che le streghe vestono solo di nero ma sono gettonatissimi il viola, in tutte le sue sfumature dal melanzana al ciclamino, eppoi il volluttuoso rosso e il lussurioso verde.
    Le streghe sono signore assolutamente faschion, sensibili agli stili e alle mode, insomma......come tutte le donne :)
    2) Non solo l'autunno ma tutte le stagioni appartengono alle streghe, sono loro che regolano i flussi metereologici come quelli biologici. L'universo è donna anche se lo si coniuga al maschile :))))

    Oh là, ora mi sento meglio :))))))))
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per le precisazioni Amaranta. Ma in questa fiaba le streghe vestono solo di nero, e appaiono in autunno. E questa fiaba potrebbe non avere un lieto fine come tutte le altre...
      Ciò non cancella le tue verità.

      Dolce sera e grazie della visita, nobile ed orgogliosa strega

      Elimina
  3. hai dipinto questa stagione a tinte fosche, ma il quando d'insieme mi è' piaciuto. Però le streghe no dai, quelle lasciamole ai bambini :)

    RispondiElimina
  4. "...if you can find it
    if you can find it
    it's a wonderful life"

    Nick Cave

    Avvolta in uno di quei drappi oscuri vago anch'io, sorvolando notturni cieli violacei, plumbei d'angosce sopite, sotto una scarna luna che impallidisce ai silenzi delle urla soffocate, là, tra quei boschi fitti, nel sottosuolo delle anime disperate...

    RispondiElimina
  5. Sono una strega.
    Lo sapevi già vero?

    RispondiElimina
  6. Agart, ho reso privato il mio blog, ma se vai sul mio profilo c’è la mia mail a cui mandare la tua così posso inserirti tra i lettori che posso entrare (con blogspot funziona così) =(

    RispondiElimina