La mia foto
Firenze, Italy
agartproject@gmail.com

mercoledì 11 gennaio 2012

brividi

mi dirigo verso anni andati;
e ritrovo facce già viste,
sorrisi dimenticati,
lacrime secche.
Un lungo cammino verso il ritorno,
vecchie strade già segnate dai solchi,
fino ad arrivare laddove ho posato un sasso.
E se ci siamo solo sfiorati
è per la paura di guardarci negli occhi.
Ma il tempo non ha ceduto all'abbandono,
e il tatto ci concede brividi.

Nessun commento:

Posta un commento