La mia foto
Firenze, Italy
agartproject@gmail.com

martedì 17 luglio 2012

luna

bella e bizzarra,
come uno scheletro impiccato al cielo.
Silenziosa osservi, concedi perdono.
Non rimane che accasciarsi,
svuotare i polmoni,
chiudere gli occhi e perdersi.
Chiudere gli occhi è perdersi!

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. E' straordinaria, l'ho sempre saputo.

      Elimina
  2. ..."luce magica che illumina i nostri sogni, così magica, così misteriosa, dona pace alla nostra anima"...

    torno dopo un lungo periodo di assenza, ho trascorso un periodo poco felice, spero ora vada meglio e così non potevo non venirti a salutare..

    ti lascio un abbraccio carissimo e ti auguro una dolce giornata...spero ti faccia piacere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sono sempre al mio posto per i graditi ritorni. Come la luna in cielo: sempre diversa, sempre uguale e se stessa.

      Bentornata angeloblu, c'è tanto ancora da dire e tanto da tacere...

      Elimina