La mia foto
Firenze, Italy
agartproject@gmail.com

sabato 14 luglio 2012

Nataly

sono polvere spazzata dal vento,
accarezzo i tuoi capelli neri sporcandoli appena.
I tuoi occhi grandi riempiono il cielo,
poco importa se io sono maledetto.
Non ti trascino all'inferno,
ti lascio al tuo mondo,
prendo solo pochi attimi,
per non turbare il tuo giorno.
Ti regalo parole che domani avrai dimenticato.
Non posso dirtelo,
ma non rimane molto tempo;
fai bruciare ciò che resta.
Stramazzare lontano dal tuo sguardo,
prima di poterti odiare.

3 commenti:

  1. Tipicamente amore.
    In ogni caso splendido.
    No?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi dare un nome a tutto mia?
      Non voglio più osare.

      Elimina
    2. Osa, invece.
      E' molto più "vivo".

      Elimina