La mia foto
Firenze, Italy
agartproject@gmail.com

venerdì 2 novembre 2012

un mare di inchiostro

sono questi fiumi di inchiostro,
che mi trascinano verso un mare nero,
a rendere buio il giorno come la notte.
E’ questo tempo incessante,
a rendere sempre più lunga l’attesa.
E’ una presunzione infinita, 
che mi  porta ad immaginare
come andrà a finire: 
un soffitto tanto bianco da trasparire
ed un rivolo rosso.
Sopra un mare di inchiostro...  

6 commenti:

  1. E' solo presunzione, la nostra, di sapere come andrà a finire, "...siamo seri, apparteniamo alla Morte".
    :)

    RispondiElimina
  2. cuore e sangue...dolce giorno Fatima

    RispondiElimina
  3. Versi sofferti ma profondamente veri. "Il soffitto tanto bianco da trasparire" e il "mare d'inchiostro" vanno nella lista delle parole. Quelle esatte.
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se esistano parole esatte.
      Buona giornata a te Harley Quinn.

      Elimina
  4. Risposte
    1. o tengono svegli...?
      Buona giornata Simonetta

      Elimina